G.A.S.VALPELLICE

Gruppo di Acquisto Solidale dalla Valpellice
Associazione non lucrativa di Promozione Sociale

Logo Gas Valpellice

Cos'è
il GAS Valpellice

Benvenuti sul sito del Gruppo Acquisto Solidale G.A.S. Valpellice. L a zona interessata è tutta la Val Pellice fino a Bricherasio, ma anche Bibiana, Bagnolo e i comuni limitrofi.

GAS Valpellice - Mappa dei Comuni

La Storia

Il gruppo nasce nel 2007 dopo un incontro al circolo ARCI Farenait di Torre Pellice, che è stato per molto tempo il luogo di riferimento del GAS Valpellice. La zona interessata è tutta la Val Pellice fino a Bricherasio, ma anche Bibiana, Bagnolo e i comuni limitrofi. Dopo ben 12 anni di attività informale nel 2019 il GAS Valpellice si costituisce ufficialmente come Associazione di Promozione Sociale, adottando un Atto Costitutivo che determina e descrive cosa si prefigge ed eleggendo il primo Consiglio Direttivo. I contatti tra i soci sono tenuti atraverso il sito Web, una mailing list ed un forum di discussione.
Visita la sezione Documentazione per trovare Statuto e Atto Costitutivo, Regolamenti, Modulo di Iscrizione, o iscriviti subito online.

I Principi

L'Associazione si prefigge di sviluppare l'economia solidale ed un consumo consapevole facendo propri i principi adottati dalla rete GAS nel documento base dei principi dei GAS "Un modo diverso di fare la spesa" attraverso: la ricerca di nuovi modelli di vita basati sul rispetto dell'uomo e della natura, la riduzione dei consumi, la valorizzazione della produzione biologica ed eco-compatibile, la diffusione del prodotto locale, l'attenzione ai rapporti tra produttori e consumatori, la promozione di un protagonismo attivo e nonviolento, la sperimentazione di modelli economici e sociali alternativi basati sui principi di equità e di inclusione.

L'Economia Solidale

L’economia solidale è basata innanzitutto sulla valorizzazione delle relazioni tra i soggetti, un’equa ripartizione delle risorse, il rispetto e la tutela dell’ambiente, il perseguimento di finalità sociali. Storicamente, in Italia le esperienze di economia solidale iniziano negli anni '80 con il commercio equo e solidale e nel campo della finanza etica con le MAG (Mutua Auto Gestione), e continuano negli anni '90 con le attività legate al consumo critico e agli stili di vita con la nascita dei gruppi di acquisto solidale (GAS) e dei Bilanci di Giustizia.

I GASisti

Il GAS non è solo un gruppo di persone che si mettono insieme per far la spesa risparmiando, non è un gruppo di integralisti del biologico macrobiotico e supersano, non è un circolo esclusivo. L’adesione al GAS è un’iniziativa che punta a superare le relazioni legate dal semplice scambio merci-denaro. Il GAS è per noi prima di tutto un gruppo di persone che si sostengono per il raggiungimento di un fine comune, condividendo i principi che ne delineano la fisionomia. E’ l’assunzione collettiva delle responsabilità sui rischi legati alla gestione degli ordini e sulla ricaduta delle nostre scelte sull’economia globale.
Iscriviti subito al GAS Valpellice!